I nostri DVD didattici

Breve presentazione dei DVD didattici prodotti dall'Accademia Mare Ambiente

Sito: Amadidattica.net
Corso: Amadidattica.net
Libro: I nostri DVD didattici
Stampato da:
Data: sabato, 24 febbraio 2018, 20:36

Sommario

I nostri DVD didattici

Nel corso degli anni di attività l'Accademia Mare Ambiente ha prodotto cinque DVD didattici destinati non solo a studenti di scuole di ogni ordine e grado, ma anche a tutti coloro che sono interessati a conoscere il nostro Mar Mediterraneo e tutti gli organismi marini che lo popolano.

Blu Vivo

E' un documentario realizzato dall'Accademia Mare Ambiente con il supporto finanziario dell'Amministrazione Comunale di Monte Argentario, della Banca della Costa D'Argento, dei Diving Centers dell'Argentario e di molte aziende del comparto turistico ricettivo dell'area.

Nella prima parte del filmato si possono ammirare suggestivi panorami delle località più famose dell'Argentario, dell'Isola del Giglio e di Giannutri, mentre la seconda parte è dedicata a sequenze subacquee interamente filmate nei fondali della Costa d'Argento.

Blu vivo è stato realizzato con l'intento di promuovere l'immersione naturalistica nel mare dell'Argentario invitando i turisti subacquei ad assumere atteggiamenti corretti e rispettosi nei confronti dei luoghi visitati.

Il documentario è indirizzato a chi non conosce i fondali della Costa d'Argento ed è adatto alla promozione turistica, soprattutto in occasione di fiere, o come materiale propedeutico alla preparazione di corsi di Biologia ed Ecologia marina.

I testi e le immagini subacquee sono stati realizzati da Alessandro Tommasi e la post-produzione è a cura della Media Touch 2000 srl. La voce narrante è di Claudio Capone.

Blu vivo 

Mare Nostrum 2005

Questo DVD è stato realizzato nell'ambito dei progetti didattici finanziati dal Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca.

Si tratta di un documentario che propone, con filmati e ricostruzioni 3D, la suddivisione scientifica dei piani litorali tipici dei fondali del Mar Mediterraneo teorizzata dai biologi Perez e Picard. Dopo un breve accenno al piano sopralitorale si prosegue nella trattazione in un susseguirsi di immagini subacquee ad alto valore naturalistico realizzate lungo i piani mesolitorale, infralitorale e circalitorale con una attenzione particolare rivolta alla sensibilizzazione dello spettatore sull'importanza rivestita dalla presenza delle praterie di Posidonia oceanica.

L'opera presta la massima attenzione ad infondere nel pubblico la consapevolezza dell’estrema delicatezza degli equilibri ecologici che regolano l'ambiente mediterraneo ed è tesa a sollecitare il massimo rispetto nei confronti dell'ambiente marino.

Il documentario è stato diffuso prevalentemente presso gli istituti scolastici della Provincia di Grosseto. I testi e le videoriprese sono a cura di Alessandro Tommasi, la supervisione scientifica è di Maurizio De Pirro e la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl.

Mare Nostrum

Morte di una cernia

Si tratta di un breve documentario che propone immagini "forti" che ritraggono un esemplare maschio di cernia bruna morente perché arpionato da un bracconiere del mare all'interno di un'area di rispetto assoluto del Parco Marino dell'Isola di Giannutri.

L'intento è, sia quello di attrarre l'attenzione degli studenti sulle frequentissime infrazioni delle regole nelle zone "parco" ad opera di un grande numero di bracconieri che rimangono per lo più impuniti, sia quello di far comprendere la necessità di porre delle regole analoghe a quelle già da anni istituite da molti altri paesi che si affacciano sul Mediterraneo.

Tali regole hanno dato ampia dimostrazione di poter facilmente favorire la coniugazione fra sviluppo economico e fruizione corretta del mare e delle sue risorse.

Il documentario è stato interamente trasmesso dalla RAI durante una puntata della trasmissione"Geo & Geo" ed ha vinto l'edizione 2007 del concorso per videosub organizzato dall'Historical Diving Society Italia. I testi e le videoriprese sono di Alessandro Tommasi, la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl.


morte cernia

I racconti di Carlotta volume I

"I racconti di Carlotta" - volume I - i pesci" è stato realizzato con finalità  didattiche ed è particolarmente adatto per gli studenti delle scuole elementari.

Il documentario è diviso in tre puntate della durata di circa dieci minuti ciascuna, in ciascuna delle quali viene proposta un' immersione virtuale guidata dalla cernia "Carlotta", la mascotte dell' Acquario Mediterraneo dell'Argentario, alla scoperta del mondo dei pesci del Mediterraneo. Carlotta incontra circa cinquanta specie, ognuna ritratta nel suo ambiente naturale con sequenze video realizzate lungo i fondali del Promontorio dell'Argentario, dell'Isola del Giglio e di Giannutri.

I testi e la durata delle singole puntate sono stati studiati per mantenere alta l'attenzione degli studenti e per consentire ai docenti un successivo approfondimento degli argomenti trattati. La sponsorizzazione concessa da parte della Fondazione Cassa di Risparmio di Firenze ha consentito la distribuzione di quattrocento copie del DVD presso gli istituti scolatici della Regione Toscana.

"I Racconti di Carlotta" sono stati premiati in occasione di diversi festival dedicati a documentari naturalistici subacquei: nell'edizione del Festival "Pelagos" 2005, nell'edizione 2007 del concorso Historical Diving Society Italia e nell'edizione 2008 del "Trofeo Tegnùe di Chioggia". I testi e le videoriprese sono di Alessandro Tommasi, e la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000.

Carlotta volume I

I racconti di Carlotta volume II

"I racconti di Carlotta - volume II: ­ "gli echinodermi, i molluschi, i crostacei" è un documentario che ripropone lo stesso "format didattico" del Volume I, in cui la cernia Carlotta, mascotte dell'Acquario Mediterraneo dell'Argentario, accompagna i ragazzi a conoscere gli organismi marini.

In questo volume sono racchiuse tre sezioni: la prima dedicata ai molluschi, la seconda agli echinodermi e la terza ai crostacei. In oltre trenta minuti di durata vengono presentati, con taglio didattico-divulgativo, alcuni fra i più comuni invertebrati marini mediterranei ritratti nel loro ambiente naturale.

Assecondando uno dei principali obiettivi che l'Accademia Mare Ambiente si propone, si sollecita lo spettatore ad un approccio corretto e rispettoso verso l'ambiente marino. La durata relativamente breve di ogni sezione riesce a mantenere alta l'attenzione degli studenti e consente agli insegnanti di effettuare gli approfondimenti desiderati.

La sponsorizzazione del documentario da parte dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha consentito una tiratura sufficiente a provvedere una buona distribuzione presso gli istituti scolastici della regione Toscana. I testi e le videoriprese sono a cura di Alessandro Tommasi, la supervisione scientifica è di Francesca Birardi e la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl.

Carlotta volume II

I racconti di Carlotta - volume III: "Gli altri invertebrati"


"I racconti di Carlotta - volume III: ­ "gli altri invertebrati" è un documentario che ripropone lo stesso "format didattico" dei Volumi I e II, in cui la cernia Carlotta, mascotte dell'Acquario Mediterraneo dell'Argentario, accompagna i ragazzi a conoscere gli organismi marini.

In questo episodio vengono presentati, con taglio didattico-divulgativo, tutti gli invertebrati che Carlotta non aveva incontrato nel volume precedente; questi sono anellidi, briozoi, platelminti, poriferi, celenterati e tunicati.

Assecondando uno dei principali obiettivi che l'Accademia Mare Ambiente si propone, si sollecita lo spettatore ad un approccio corretto e rispettoso verso l'ambiente marino. La durata relativamente breve del filmato riesce a mantenere alta l'attenzione degli studenti e consente agli insegnanti di effettuare gli approfondimenti desiderati.

La sponsorizzazione del documentario da parte dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze ha consentito una tiratura sufficiente a provvedere una buona distribuzione presso gli istituti scolastici della regione Toscana. I testi e le videoriprese sono a cura di Alessandro Tommasi, la supervisione scientifica è di Francesca Birardi e Maurizio De Pirro e la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl.

Carlotta III

Argentarola, un tesoro da scoprire insieme

L'ultimo DVD realizzato dall’Accademia Mare Ambiente, dal titolo “L’Argentarola, un tesoro da scoprire insieme”.

Il filmato mostra tutte le meravigliose forme di vita che popolano la parete rocciosa sommersa dell’isoletta, nonchè la stupenda grotta carsica che si trova a circa 20 metri di profondità.

I testi e le immagini subacquee sono a cura di Alessandro Tommasi, presidente dell’associazione; post-produzione a cura della Mediatouch 2000 srl.

Buona visione!
Video Flash(Video Flash)


Viaggio nel Mare Nostrum

Viaggio nel Mare Nostrum è un documentario didattico che propone, con filmati e ricostruzioni 3D, la suddivisione scientifica, teorizzata dai biologi Peres e Picard, dei piani litorali tipici dei fondali del Mar Mediterraneo: sopralitorale, mesolitorale, infralitorale e circalitorale. Vengono analizzate, inoltre, le differenze che contraddistinguono il Mediterraneo Occidentale da quello Orientale.

Attenzione particolare viene rivolta alla sensibilizzazione dello spettatore sull'importanza rivestita dalla presenza delle praterie di Posidonia oceanica, pianta superiore considerata come il "polmone" del Mediterraneo.

L'opera presta la massima attenzione ad infondere nel pubblico la consapevolezza dell’estrema delicatezza degli equilibri ecologici che regolano l'ambiente mediterraneo ed è tesa a sollecitare il massimo rispetto nei confronti dell'ambiente marino.

I testi e le videoriprese sono a cura di Alessandro Tommasi, la supervisione scientifica è di Francesca Birardi e Maurizio De Pirro e la post-produzione è a cura della Mediatouch 2000 srl.

L'opera è stata realizzata con il determinante contributo dell'Ente Cassa di Risparmio di Firenze.

copertina dvd viaggio mare nostrum